Malvasia delle Lipari DOC

Il Malvasia delle Lipari ed il Malvasia delle Lipari Passito sono due vini DOC (Denominazione ad Origine Controllata) la cui produzione è consentita solo all’interno dell’arcipelago delle Isole Eolie, in Sicilia.
Si tratta di due dei prodotti più importanti dell’agricoltura eoliana, esportati in tutto il Mondo. Il riconoscimento DOC è stato ottenuto nel 1973.
Il territorio di provenienza della Malvasia delle Lipari sono le Isole Eolie, dove il vitigno venne introdotto intorno al 580 a.c. dai colonizzatori greci che sbarcarono sulle isole. Alla Grecia si deve probabilmente anche il nome del vitigno, che venne importato dalla città greca di Monenvasìa.

Caratteristiche del vino

I vigneti sono sempre stati coltivati su caratteristici terrazzamenti costruiti utilizzando muretti di pietra lavica tipica del territorio. Le terrazze dei vigneti giocano un ruolo fondamentale non solo per quanto riguarda il contenimento, ma anche per il rallentamento delle acque superficiali, caratteristica che favorisce anche la difesa contro gli agenti erosivi del suolo.
Il vino Malvasia delle Lipari viene prodotto utilizzando soprattutto uve Malvasia (fino ad un massimo del 95%) ed una piccola parte di uve Corinto nero (tra il 5% e l’8%). Si ottiene utilizzando uve fresche ed il suo affinamento in bottiglia ha la durata di almeno un anno.

Aromi e note di degustazione

Alla vista si presenta con un colore le cui sfumature vanno dal giallo dorato all’ambrato e la sua gradazione minima deve essere di 11,5 gradi.
Per quanto riguarda il vino Malvasia delle Lipari Passito invece vengono utilizzate uve lasciate appassire inizialmente sulla pianta e successivamente per circa 15 giorni sui cannizzi, i tradizionali graticci di canne. Il colore del Passito è un giallo dorato brillante e la sua gradazione alcolica minima deve essere di 18 gradi.
Al palato la Malvasia delle Lipari ha un sapore dolce, pieno ed equilibrato, ma anche molto aromatico ed il suo profumo richiama i sentori della macchia mediterranea.
Il Passito ha un sapore dolce e vellutato, mentre il suo profumo di eccezionale ampiezza rimanda a dei sentori di miele, eucalipto ed erbe aromatiche.

Abbinamenti cibo consigliati

Il vino Malvasia delle Lipari è un classico vino dolce da dessert.
Tra gli abbinamenti consigliati c’è la pasticceria secca; è ottimo per abbinare dolci alle mandorle. Se servito freddo è ottimo anche il suo aabbinamento a formaggi erborinati.
Per quanto riguarda il Malvasia Passito delle Lipari, è ottimo in abbinamento come vino da dessert, ma viene degustato spesso anche da solo come vino da meditazione.