Pignoletto Classico Colli Bolognesi DOCG

bollicine spumante

Il Pignoletto Classico Colli Bolognesi è un vino bianco Docg la cui produzione è consentita in Emilia Romagna, per la precisione nei comuni di Monte San Pietro, Monteveglio, Sasso Marconi, Casalecchio di Reno, Zola Predosa, Crespellano, Bazzano, Castello di Serravalle e Savignano sul Panaro. Già due secoli prima della nascita di Cristo queste zone erano famose per le grandi ricchezze agricole di cui la vite rappresentava il fiore all’occhiello. Qui i filari crescevano di fianco ad alberi vivi secondo una tradizione che incrementava la produzione soprattutto in collina. Questi terreni a sud di Bononia erano famosi per il vino ampiamente apprezzato. Il Pignoletto Classico Colli Bolognesi è stato approvato Docg con DM dell’8/11/2010 e conseguente modifica con DM 30/11/2011.

Caratteristiche vino e vitigni

Il Pignoletto Colli Bolognesi Classico deve essere prodotto con almeno il 95% di uve provenienti dall’omonimo vitigno. E’ prevista una percentuale del 5% di altri vitigni sempre coltivati nella regione Emilia Romagna. Le forme di allevamento consentite sono quelle a spalliera, a cordone speronato ed a guyot, sono vietate le pratiche di forzatura, mentre viene consentita l’irrigazione di soccorso. Le uve maturano ad inizio ottobre. Dopo la raccolta manuale vengono pigiate e diraspate. Seguono poi una pressatura soffice e frazionata, che ne preserva la freschezza, la decantazione statica a freddo e la fermentazione alcolica a temperatura controllata (15-16 °C), la frizzantatura e l’affinamento in bottiglia per due mesi. Tutte le operazioni devono avvenire nella zona riportata nel disciplinare.

Aromi e note di degustazione

Versato nel bicchiere questo vino si mostra nel suo colore giallo paglierino non troppo intenso e con rilessi verdognoli. L’odore delicato e caratteristico con rimandi di mughetto, camomilla, pesca bianca e pompelmo rispecchia perfettamente il sapore morbido, fine ed armonico dalle note fruttate e dal retrogusto leggermente amarognolo di mandorle e agrumi.

Abbinamenti cibo consigliati

Il Pignoletto Classico Colli Bolognesi è un vino beverino piacevolmente frizzante. E’ consigliabile servirlo ad una temperatura non superiore agli 8 °C nei calici aperti a luce ampia. E’ perfetto come aperitivi e con gli antipasti in generale. A tavola forma il binomio perfetto con tutte le pietanze della tradizione culinaria emiliana (pesce, crescentine, salumi, cappelletti, erbazzone, ecc).