Lambrusco (e abbinamenti)

Il Lambrusco è il vino prodotto con le uve di una serie di vitigni individuati dallo stesso nome. Questo è uno dei vini più venduti in Italia ed il più esportato nel mondo, la sua produzione è concentrata per lo più nella zona compresa tra Parma, Modena e Reggio Emilia e nella bassa Lombardia in provincia di Mantova. Ed è proprio Virgilio (originario di Mantova), che già duemila anni fa riportava le prime notizie di queste uve selvatiche.

Caratteristiche del vino

Le uve di Lambrusco sono fragranti, rosse e sono il frutto ideale per dare vita a vini frizzanti, dolci, secchi ed anche rosati. Il Lambrusco è un vino molto versatile, prodotto in diverse varietà che si prestano ad essere consumate comunemente durante i pasti di tutti i giorni, ma anche per celebrare feste ed occasioni speciali.
Il nome Lambrusco viene spesso associato all’idea di un vino mediocre, invece è un prodotto inconfondibile, fresco e ricco di bollicine. Il suo aroma fruttato riporta alle note delle violette, mentre il retrogusto è quello dei piccoli frutti di bosco come le fragoline e i lamponi.
La grande ed antica tradizione made in Italy che si cela dietro la lavorazione di queste uve, è dimostrata dall’elevato numero di riconoscimenti DOC e ITG che il Lambrusco ha acquisito nel corso degli anni.

Aromi e note di degustazione

Il Lambrusco è un vino che può essere definito giovane, esuberante, gioioso, leggero, flessibile e moderno. E’ principalmente un vino rosso rubino scuro con riflessi brillanti, ma viene prodotto anche in tipologie più chiare a seconda delle zone di provenienza. La grande varietà di Lambrusco permette di accontentare il piacere dei diversi palati degli estimatori del vino rosso vivace.

Abbinamento cibo consigliato

Il Lambrusco è il vino emiliano per eccellenza ed è proprio per questo che si sposa perfettamente con i piatti tipici della tradizione culinaria di questa terra, soprattutto con le elaborate pietanze a base di carne di maiale (affettati, cotechino, zampone, lesso, stracotto, ecc), ma anche primi piatti ripieni e selezioni di formaggi. Il Lambrusco può accompagnare degnamente anche preparazioni di pesce. E’ consigliabile servirlo fresco.